1811 – Decima Sagramentale

Borrello (senza data: probabilmente 1811)
Giuseppe Evangelista della Comune di Borrello, rappresenta alla E. V., come nell’anno 1807, che fu arrestato Don Luigi Evangelista1 Arciprete di questo Comune: il Sindaco di allora Domenico Cristino, come pure il Procurato Marcello Di Nunzio, dovevano pagare al medesimo la Decima Sagramentale di Docati 25 e tomoli 9 di grano, secondo il solito da darsi agli Arcipreti pro tempore; i medesimi portano nei loro conti di aver soddisfatto, ma il fatto si ha che niente essi gli han dato; perciò Supplica l’E. V. a dare gli ordini opportuni al Giudice di Pace del 2° Circondario e l’avrà a grazia ut Deus.

1811a Decima Sagramentale RID

Note
Mancano i saluti e la firma .
1 Si tratta del prete Don Luigi Evangelista, che non scampò all’eccidio dei cinque borrellani ad Altino del 1799