1812 – Nomina del Sindaco Giuseppe Di Luca

1812 01 15 Giuseppe Di Luca Sindaco RID

Da Borrello 15 Gennaio 1812
Al Sig. Intendente di Abruzzo Citeriore
Il Sindaco del Comune di Borrello

Sig. Intendente
Sebbene io debba ascrivere a mio onore il vedermi rivestito della carica di Sindaco di questo Comune pel corrente anno 1812, che non so per quali giusti motivi ed eccezioni non siasi fatta continuare dal mio antecessore Francesco di Nillo, pure per mia delicatezza non debbo tacervi la mia insufficienza, come anche di farvi noto che detta carica mi sembra incompatibile colla mia Persona, giàcche io sono fratello germano del cassiere Comunale Carlo di Luca, sebbene da lui diviso da più anni di abitazione, di economia domestica e d’interessi.
Se credete che ciò sia giusto ostacolo alla carica di cui sono stato coverto, vi prego di farlo valere e surrogare in mia vece altro soggetto più degno ed idoneo a tali funzioni.
Fiducioso di uno venerato riscontro, passo ad umiliarvi gli attestati sinceri della mia stima.
Giuseppe Di Luca Sindaco